eMule 0.49c

Client P2P per scaricare e condividere file con tutto il mondo

  • Vote:
    6,0 (2228)
  • Categoria:

    P2P e file sharing

  • Versione:

    0.49c

  • Compatibile con:

    Windows 8 / Windows 7 / Windows Vista / Windows 2003 / Windows XP / Windows NT / Windows 2000 / Windows ME / Windows 98 SE / Windows 98

  • Lingua:In Italiano
  • Licenza:Gratis (GPL)
eMule 0.49c
eMule 0.50a
eMule 0.49a

Emule è il celebre programma peer-to-peer conosciuto in tutto il mondo ed utilizzato da utenti di ogni età per il download dei file più svariati; di film, musica, libri e tanto altro ancora.

Proprio per via della sua incredibile fama, Emule non ha bisogno di inutili presentazioni: è un software mediamente leggero e ben programmato, arrivato ormai alla sua 5 relase ufficiale.

Il file nel formato .exe da scaricare per la sua installazione pesa appena 3,2MB e permette pertato un download rapido anche con le connessioni più lente.

L'installazione è semplice ed intuitiva (occhio soltanto agli ADS pubblicitari ed all'installaione di software o toolbar di terze parti) e consente anche una breve e basilare configurazione immediata del programma.

La configurazione di non è un problema: sul web è possibile trovare numerose guide per sfurttare al meglio le numerose possibilità che il programma ha da offrire, compresa una guida ufficiale interamente in italiano.

Emule funziona tramite il collegamento a server o rete kademlia. In entrambi i casi è sempre consigliabile inserire i server ed i nodes per lo scaricamento più aggiornati (magari modificandoli di tanto in tanto, ad esempio allo scadere di ogni mese). I link per il download di questi dati e le spiegazioni per l'installazione sono facilmente reperibili sempre online, sempre all'interno delle guide ufficiali, nella sezione apposita.

Emule consente di scaricare un infinito numero di file in contemporanea e garantisce le massime prestazioni soprattutto dopo le prime ore di utilizzo. Utilizzando il programma sarà possibile infatti acquisire dei "crediti", ovvero delle sorta di "precedenze" per la lunga lista d'attesa dello scaricamento dei file.

Superato lo scoglio della configurazione iniziale, si rivela essere un programma semplicissimo ed adatto soprattutto agli utenti meno esperti (al contrario di programmi come uTorrent per i quali è indispensabile una minima conoscenza di tipo informatico).

La ricerca dei file è semplice ed intuitiva: trattandosi di un software molto utilizzato sarà possibile reperire più risultati per ciascun file ricercato; i risultati potranno poi essere filatri ed organizzati a seconda delle proprie preferenze.

Sarà possibile infatti ordinare i file in ordine decrescente o crescente in base a determinati parametri (dimensione, numero di download già effettuati, rating degli utenti e via di seguito), e sarà inoltre possibile suddividere i file in gruppi (e dunque scegliere di ricercare soltanto file audio, o video, o pdf e molto altro ancora).

Attraverso una comoda impostazione (da selezionare in fase di configurazione) sarà poi possibile scegliere di scaricare "per prime" le parti di files riproducibili, così da poter controllare già in fase di download la veridicità di file audio e video, mettendosi al riparo da inutili virus o fastidiosi fake, buoni soltanto ad occupare GB sull'hard disk del vostro pc.

Emule è anche dotato di un canale di supporto sottoforma di chat IRC gestito dagli utenti più affenzionati. Al suo interno vi sarà possibile trovare un importante gruppo di aiuto composto da veri esperti del programma, in grado di aiutarvi a risolve anche i piccoli ed eventuali intoppi ai quali non riuscite a far fronte nemmeno sfruttando i pratici consigli forniti dalle guide specializzate presenti on line.

Emule è dunque un software semplice, intuitivo, ricco di funzionalità, stracolmo di utenti provenienti da tutto il mondo (e di conseguenza di file in condivisione) ed è perfetto anche per gli utenti più inesperti. Tuttavia, la sua configurazione potrebbe spesso risultare problematica nonostante si seguano alla lettera i consigli forniti all'interno delle guide ufficiali.

Il motivo è semplice: per utilizzare Emule è indispensabile "aprire" le porte del proprio router ad esso dedicate. Solitamente si tratta di due porte virtuali (una in entrata ed una in uscita) atte a rendere maggiormente agevole il download. L'apertura delle porte è purtroppo un operazione che va fatta manualmente e può risultare molto macchinosa; è sicuramente il passaggio più difficile (forse l'unico) che dovrete affrontare nella configurazione del programma.

Per sbloccare le porte UDP e TCP è possibile seguire delle guide dedicate presenti online. La guida ufficiale fornisce una lista di tutti i modem più comuni presenti sul mercato: vi basterà selezionare il modello in vostro possesso e seguire passo per passo i consigli forniti.

Qual'ora la guida non dovesse bastare o non doveste essere degli user, per così dire, "esperti", vi consigliamo di affidarvi ad un amico o meglio ancora ad un bravo tecnico informatico: il lavoro è semplice e breve ma soltanto per chi sa metter mano ai parametri della connessione, in caso contrario potreste far danno.

Insomma, inutile disperare. L'utilizzo di Emule è davvero semplicissimo ed il programma è utile tanto quanto adatto a tutti: per l'installazione potrete affidarvi alle guide ufficiali o, soltanto per il primo avvio, al supporto di un bravo tecnico. Una volta configurato il software agirà come una vera scheggia del download, e non vi resterà che godervi i suoi mille "poteri magici"...ed i vostri file!

Pro

  • Configurazione intuitiva e comunque ben spiegata all'interno delle guide ufficiali
  • Ottima interfaccia di ricerca, ben strutturata e ricca di files
  • Possibilità di scaricare più velocemente attraverso il collegamento alle reti kademlia (KAD)
  • Statistiche dei download precise ed affidabili
  • Possibilità di scaricare delle piccole anteprime del file dopo i primi minuti di download, così da verificarne la veridicità
  • Massimi livelli di personalizzazione
  • Possibilità di condividere anche i propri files attraverso le cartelle prestabilite
  • Prenza di una pratica chat IRC di supporto gestita dagli utenti

Contro

  • I primi download potrebbero essere molto lenti a causa del sistema a crediti
  • Alcuni dei server potrebbero essere fake o comunque disporre di una scarsa sicurezza
  • I donwload di film o file particolarmente recenti potrebbero causare virus
  • File torrent non supportati
  • Configurazione ed apertura delle porte indispensabili per ottenere dei buoni risultati

Emule è un client peer-to-peer gratuito disponibile per pc e scaricabile online. E' uno tra i programmi per scaricare e condividere file più in voga di sempre ed è perfetto per utenti avanzati e non, data la sua interfaccia estremamente semplice ed intuitiva.

Emule si basa sull'utilizzo dei protocolli eDonkey (ed2k) e kademlia ed è pronto all'uso immediatamente dopo l'installazione, sebbene molti utenti preferiscano "potenziarlo" leggermente agendo sui parametri di condivisione dei file per sfruttare al massimo la potenza del programma e quella della connessione adsl a propria disposizione.

L'utilizzo di Emule è assolutamente intuitivo e si basa sulla ricerca tramite browser interno, il quale permette inoltre di filtrare i risultati di ricerca dividendoli per categoria (immagini, video, audio, archivi e così via).

Una volta iniziato il download di un file è possible visualizzare i commenti degli utenti che lo hanno scaricato in precedenza in modo da accertarsi che non si tratti di un fake o, peggio ancora, di un fastidioso virus.

La mole di dati condivisa dagli utenti su Emule è assolutamente impressionante, tanto che anche gli amanti dei client più veloci e moderni come torrent continuano ad utilizzarlo per reperire gli oggetti multimediali più "introvabili".

Il download è basato su un particolare sistema di assegnazione dei crediti che fa sì che la velocità di scaricamento aumenti gradualmente durante lo stesso, dal momento che questi ultimi vengono "assegnati" con il trascorrere del tempo di download di ciascun singolo file.

Tramite Emule è inoltre possibile di visualizzare anteprime di ogni tipologia di file (previo scaricamento di una quantità di dati sufficiente), in modo da accertarsi prima di concludere il donwload della qualità effettiva dell'oggetto multimediale scaricato.

L'interfaccia grafica di Emule è semplice ed intuitiva ma potrebbe risultare piuttosto sempliciotta, dal momento che il programma esiste da parecchi anni e che sotto questo punti di vista sono stati ben pochi gli interventi che potessero garantire risultati apprezzabili.

Pro

  • Ricerca semplice ed intuitiva
  • Facilmente personalizzabile
  • Buona reperibilità di file di ogni tipo
  • Utilizzo perfetto per i più inesperti

Contro

  • Download lenti nella fase iniziale
  • Nessuna compatibilità con i file torrent
  • Probabilità di collegarsi involontariamente a server poco sicuri

eMule è un client Peer to Peer gratuito ed open source per lo scambio di file tra gli utenti collegati che funziona tramite i protocolli ed2k (eDonkey) e Kad (Kademlia).

Di particolare importanza in questo software è il sistema dei crediti che permette di scaricare più o meno velocemente i file desiderati, vengono infatti favoriti nei download gli utenti che ne possiedono di più. I crediti vengono calcolati in base alla quantità di byte inviati e ricevuti durante le varie sessioni. In definitiva più crediti si possiedono più velocemente si scarica, questo è il motivo per cui i download da questo programma sono inizialmente piuttosto lenti.

Sono presenti numerose funzioni aggiuntive tra le quali la possibilità di visualizzare attraverso grafici l'andamento dei download e degli upload, l'utilizzo del sistema di messaggeria istantanea integrata nel software, garantire priorità di download ai propri amici oltre che inserire e leggere commenti sui file in modo da evitare file corrotti o fake; è possibile inoltre controllare lo stato dei download attraverso un'apposita barra che a seconda del colore indica la quantità di fonti disponibili.

Si tratta di un software con un'interfaccia semplice, adatto anche ai meno esperti per via della facilità con cui si cercano e si effettuano i download dei file.

Esistono molte versioni di eMule che vengono incontro alle differenti esigenze:

- easyMule è una versione semplificata adatta ad un'utenza partiolarmente inesperta o con poche pretese;

- eMule Plus è molto ricco di opzioni ed è maggiormente personalizzabile, non supporta però la rete Kademlia;

- eMule Adunanza è indicata per gli utenti di Fastweb, in quanto tiene conto anche dell'elevata banda upload messa a disposizione da questo operatore;

- aMule è invece la versione dedicata a coloro che utilizzano i Mac;

- MobileMule è invece pensata per chi vuole controllare eMule dal proprio dispositivo portatile.

Con questa nuova versione la toolbar è stata resa più intuitiva e supporta le funzionalità della taskbar di Windows 7.

Gli svantaggi di questo pratico P2P sono la numerosissima presenza di fake e di file corrotti (è comunque possibile utilizzare SafeMule per evitarli) ed il fatto che non supporti i torrent che spesso si rivelano più rapidi nello scaricare file, soprattutto se di grandi dimensioni.

Altri programmi da considerare

  • uTorrent 3.4.6.42178
    uTorrent

    Il software più popolare tra i client P2P per file torrent

  • StrongDC++ 2.42
    StrongDC++

    Software per condividere e scaricare file P2P

Screenshots di eMule 0.49c

Clicca sulle immagini per ingrandirle
  • Screenshot 1 of eMule 0.49c
  • Screenshot 2 of eMule 0.49c
  • Screenshot 3 of eMule 0.49c
  • Screenshot 4 of eMule 0.49c
  • Screenshot 5 of eMule 0.49c
  • Screenshot 6 of eMule 0.49c
  • Screenshot 7 of eMule 0.49c
  • Screenshot 8 of eMule 0.49c
  • Screenshot 9 of eMule 0.49c

Le opinioni degli utenti su eMule